Category Archives: USA

I cubani e la tregenda del sogno americano

Poveracci che sparano ad altri poveracci, hermanos che si parano di fronte ad altri hermanos. Il luogo è la frontiera di Peñas Blancas, confine tra Costa Rica e Nicaragua, una linea che

VII Summit delle Americhe: è svolta storica tra Cuba e Stati Uniti

Una stretta di mano, un gesto semplice semplice, ha confermato che Stati Uniti e Cuba sono ora ufficialmente più vicini. Un segno evidente di distensione che Barack Obama e Raúl Castro hanno

Storia dell’embargo a Cuba: dal nemico numero uno a todos somos americanos

Alan Gross è tornato a casa e presto lo faranno anche i tre cubani del gruppo dei Cuban Five ancora prigionieri nelle carceri Usa (http://www.mauriziocampisi.com/relazioni-cuba-usa-torna-a-casa-il-primo-dei-cuban-five/). Gross si è fatto cinque anni nelle

Obama e la riforma migratoria: è festa in Centroamerica

Fanno festa i paesi latinoamericani all’apertura mostrata del presidente Obama sul tema migratorio. Anche se non si tratta di una riforma vera e propria, il provvedimento permetterà di concedere uno status legale

In crociera con l’ebola: dal Texas ai Caraibi e ritorno

C’è una barca in mezzo al mar… o meglio c’è una nave da crociera dove le vacanze agognate si sono trasformate in un incubo. La notizia viene trattata con molta cautela, evitata

Letture alterne.09: Dieci anni senza Greg Shaw, l’ispiratore del garage rock, di Luca Re

Il 19 ottobre di dieci anni fa, a soli 55 anni, se ne andava per un infarto Greg Shaw. Figura da gigante nell’ambito musicale Usa, Shaw è stato editore, manager, discografico ma

I 50 anni di El General: da re del reggaetón a Testimone di Geova

Compie cinquanta anni e con lui, è lecito affermare che compie gli anni anche il genere che ha portato di moda, quel reggaetón (o il reguetón per dirla in castigliano cantato) che

Obama rimpatria i bambini rifugiati dal Centroamerica

Obama mostra i muscoli con i bambini centroamericani. Sono troppi ad arrivare, dice e, a fronte di una riforma migratoria che non decolla rivela che i minori, rifugiati nei centri d’accoglienza, saranno